Via Matteotti, Argenta (FE)
0532.804176
info@iisap.edu.it Pec: FEIS00100D@pec.istruzione.it

Progetto saperecoop

Argenta - Portomaggiore

Progetto saperecoop

iisapNella giornata del 2/02/2017 una referente di saperecoop è venuta nelle classi  seconde di ITT e ITE di Portomaggiore per parlarci di Internet, delle sue comodità e delle grandi applicazioni, oggi diventate mondiali, ideate da persone giovani con un grande sogno nel cassetto.

Dopo aver ridefinito il concetto di Internet (inizialmente creato per scopi militari durante la guerra fredda), la referente ha parlato di YouTube, Facebook e Google.

YouTube è stato ideato nel 2005. Gli inventori non guadagnavano molto poiché poco conosciuto e la gente non sapeva come utilizzarlo. Il primo video pubblicato è ambientato in uno zoo dove i creatori di questa grande piattaforma video si stavano riprendendo con una videocamera. Successivamente gli utenti cominciarono a pubblicare a loro volta video dove si presentavano; infatti YouTube inizialmente era usato come sito di incontri. Nonostante ciò non fruttava molto. Google decise di acquisirlo e grazie al metodo del double click  iniziarono a trarne profitto.

Facebook è stato inventato nel 2004 da Mark Zuckerberg. È oggi uno dei più grandi social network del mondo, anche questo venne comprato da Google.

E infine abbiamo Google, fondato nel 1998 da due venticinquenni. Attualmente il motore di ricerca più usato.

La referente di saperecoop ha spiegato le Startup, ditte create online e non fisicamente. Abbiamo citato le Startup più utilizzate:

Bla Bla Car Startup (2006) che permette di risparmiare denaro sui viaggi.

Airbnb (2007) portale che mette in contatto persone alla ricerca di un alloggio.

Groupon (2008) sito di coupon, consente ai consumatori di accedere a offerte.

Internet viene spesso usato per scopi benefici: si possono raccogliere fondi per chi ne ha necessità. Molte persone sono state aiutate grazie alla sua vetrina globale.

Abbiamo citato l’#icebucketchallenge, video di persone celebri che si rovesciano addosso acqua gelida. In realtà, i video hanno lo scopo di raccogliere fondi e donarli a persone che ne hanno bisogno.

Dopo l’interessante presentazione, abbiamo provato a ideare un’applicazione che possa soddisfare una nostra necessità o quella di altre persone. Dovevamo esporre il progetto alla classe e convincere la referente affinché finanziasse l’idea.

Il progetto saperecoop secondo me è stato coinvolgente e interessante: abbiamo appreso molte informazioni sul mondo delle coop… e ci siamo molto divertiti.

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento