Via Matteotti, Argenta (FE)
0532.804176
info@iisap.edu.it Pec: FEIS00100D@pec.istruzione.it

Le classi quinte del Tecnico “Montalcini ” in visita alla sede AVIS di Portomaggiore

Argenta - Portomaggiore

Le classi quinte del Tecnico “Montalcini ” in visita alla sede AVIS di Portomaggiore

L’importanza di sensibilizzare le giovani generazioni alla donazione

Nella mattinata di Venerdì 13 Aprile , le  due classi quinte dell’Istituto Tecnico si sono recate presso la sede Avis di Portomaggiore per un contatto diretto con la realtà della donazione.

L’attività,  preceduta da un incontro introduttivo in cui le referenti  dell’Avis di Argenta e Portomaggiore avevano  già illustrato ai ragazzi le finalità prioritarie dell’associazione, ha suscitato un forte impatto emotivo sui giovani presenti anche perchè essi  hanno avuto modo di parlare direttamente con alcuni donatori abituali che, con estrema disponibilità, hanno cercato di chiarire i dubbi degli studenti.

Molti di loro non si sono sottratti al primo prelievo per affrontare la tappa successiva della donazione , vincendo così la tanto temuta fobia dell’ago .

Le due referenti dell ‘AVIS di Argenta e Portomaggiore hanno accolto con cordialità gli studenti sottolineando  come ancora oggi esistano paure ingiustificate e numerosi pregiudizi privi di fondamento riguardo all’universo donazioni.

La sig.ra Annamaria Toschi , responsabile dell’AVIS di Argenta , ha aggiunto che in questa prima parte dell’anno , complice una preoccupante ondata di sindrome influenzale, le donazioni a Portomaggiore hanno subito una drastica riduzione .

Proprio in virtù di ciò, ha sollecitato i ragazzi affinchè costituiscano una nuova forza per il futuro di questa dimensione di  così vitale importanza per il settore sanitario.

Se si nutrono sicuramente dei dubbi se diventare o meno donatori , ci si deve fermare un attimo a pensare che , da questa nostra scelta potrebbe dipendere la vita di qualcuno a noi caro , un amico o un familiare.

Sta a noi trovare la risposta.

 

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento