Via Matteotti, Argenta (FE)
0532.804176
info@iisap.edu.it Pec: FEIS00100D@pec.istruzione.it

Il Progetto continuitá anche in ambito sportivo: uno stretto legame tra gli studenti del Comprensivo di Portomaggiore e gli studenti del Montalcini

Argenta - Portomaggiore

Il Progetto continuitá anche in ambito sportivo: uno stretto legame tra gli studenti del Comprensivo di Portomaggiore e gli studenti del Montalcini

 

 

 

Sabato 28 aprile 2018 presso i campi all’aperto del Centro  Sportivo ‘Davide Zardi’ di Portomaggiore si è svolta una splendida manifestazione di sport e di aggregazione tra gli studenti delle classi terze medie dell’Istituto Comprensivo e le classi prime del Istituto Tecnico di Portomaggiore facenti parte dell’Istituto Superiore ‘Rita Levi Montalcini’ di Argenta.

L’attività proposta ha spaziato dal calcetto al beach volley passando anche per il beach tennis ed ha visto coinvolti circa 100 allievi/e che si sono cimentati nelle attività proposte mettendosi in gioco  in squadre che variavano a seconda dell’interesse individuale di ciascun giocatore. Questa formula ha permesso di vedere all’opera ragazze e ragazzi con sempre compagni/e di gioco diversi ed ha sviluppato le capacità di reazione a situazioni sempre mutevoli.

La giornata soleggiata e la location poi hanno fatto da cornice ad un movimento di giovani sempre ordinato ed organizzato che ha veramente messo in luce i migliori aspetti dell’attività sportiva quali l’aggregazione, la collaborazione, lo spirito di squadra e soprattutto il divertimento.

La manifestazione rientra nelle attività previste dal Progetto Continuità che mira a rendere sempre più agevole il passaggio degli allievi/e dalla scuola media a quella superiore senza che questo ‘salto’ produca effetti negativi in un momento così delicato dell’accrescimento.

Un ringraziamento è doveroso alla società Delfino ‘93 che ha messo a disposizone impianti ottimamente preparati ed ha risposto in modo sollecito alle esigenze che l’organizzazione ha manifestato.

I ringrazioiamenti vanno poi estesi alla Protezione Civile ed al Servizio Sanitario per la collaborazione sia lungo il tragitto di andata e ritorno dalla location che sul posto, collaborazione senza la quale sarebbe stato impensabile garantire il tranquillo svolgersi della manifestazione.

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento