Via Matteotti, 16 Argenta
0532.804176
info@iisap.edu.it

Gli studenti del Montalcini partecipano al prestigioso concorso “WELCOME TO AUTOMATION”

Argenta - Portomaggiore

Gli studenti del Montalcini partecipano al prestigioso concorso “WELCOME TO AUTOMATION”


Il Concorso Welcome to automation, che si terrá il 20 marzo a Reggio Emilia, è destinato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, frequentanti gli istituti tecnici, professioniali e licei ad indirizzo scientifico allo scopo di promuovere e favorire la conoscenza e l’utilizzo delle tecnologie e delle tematiche proprie dell’Educazione Tecnica e Professionale.

In questa edizione si richiede, inoltre,  che il manufatto originale, frutto dell’ingegno degli studenti,  abbia anche un’utilità in ambito sociale.

Gli studenti che parteciperanno a questa manifestazione e rappresenteranno l’Istituto Montalcini ad indirizzo Tecnico della sede di Portomaggiore  sono: Trioschi Mattia, Zucchini Alessandro, Hysa Luca e Gamberoni Samuele, accompagnati dai Docenti  Daniele Verri e Luigi Doria.

Per tale evento è fatto obbligo di  presentare automi costruiti con materiale riciclato. 

Il Montalcini presenterà il Mulinium, ovvero un mulino la cui struttura è rivestita interamente con tappi di sughero, tagliati a mò di mattoni, funzionante con un particolare congegno elettronico.

Mentre il secondo automa è costituito da un nastro trasportatore che ha il compito di smistare in modo opportuno i bagagli (voli nazionali e voli internazionali). 

Anch’esso è stato realizzato con materiali di second hand, come  un carrello porta inchiostro di una stampante in disuso.

Gli studenti del Montalcini hanno a disposizione quindici minuti di tempo per descrivere le loro opere corredate da un breve video di presentazione.

Inutile sottolineare quante ore di studio teorico, di tentativi di realizzazione e di laboratori pratici abbiano affrontato  gli studenti in questi mesi, che si meritano di vedere riconosciuti gli sforzi compiuti per portare a compimento i loro progetti.

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento